TI TROVI IN >> >> Consulenza Tecnica

Consulenza Tecnica

Cosa è la Consulenza Tecnica…

Una consulenza tecnica (CT) è l’espressione di un ragionamento effettuato sulla scorta delle conoscenze tecniche e scientifiche del consulente, ma atto a definire con chiarezza (o a risolvere il quesito) l’oggetto specifico della consulenza.
Le fasi della CT generalmente sono tre: il sopralluogo, durante il quale si acquisiscono tutte le informazioni necessarie (rilievi fotografici, topografici, ecc…); l’analisi dei dati in studio (analisi dati rilevati, ricerche di mercato, elaborazione delle planimetrie, ecc…); l’elaboraborato finale, ovvero la relazione di consulenza che contiene tutte le indicazioni utili a risolvere il caso della consulenza.

Quando richiedere una consulenza tecnica…

La consulenza tecnica (CT) è uno strumento utile in tutti gli episodi di negoziazione, intendendo con tale termine tutti i casi di confronto fra due o più parti. La CT si chiede in caso di:
-Compravendite: il Consulente Tecnico (o Perito) è colui che, conoscendo a fondo il mercato, è in grado di stabilire il giusto prezzo del bene da vendere (sia esso un immobile o una partita di foraggio), e che da consiglio al venditore o all’acquirente o che interviene fra i due nei casi di controversia;
-Risarcimento danni: nel caso di danni diretti o indiretti, di natura accidentale (incendi, allagamenti, inquinamenti di falda), dolosa o naturale (fauna selvatica, eventi atmosferici), nel caso di beni assicurati o danneggiati da terzi assicurati, il Perito interviene nella quantificazione del danno e assiste il danneggiato durante le fasi dell’indennizzo (che avviene generalmente molti mesi dopo l’evento!), agendo con tempestività e “fotografando” la situazione al momento del danno;
-Indennizzi: nel caso di esproprio totale o parziale di un bene; nel caso di servitù coatta; in tutti i casi di apposizione di vincoli;
-Divisioni ereditarie: il Perito (di parte o d’ufficio) ha il compito di ricostituire l’asse ereditario al fine di stabilire il patrimonio ereditario e di formare le quote per ciascun erede;
-Controversie di qualunque genere….
-Compilazione di Notifiche e di Relazioni Tecniche per l'Agricoltura Biologica...

CERTIFICAZIONE ENERGETICA

Mediante l'espansione del pacchetto software di cui disponiamo in licenza, è oggi possibile fornire consulenza in materia di certificazione energetica per il rilascio dell'Attestato di Prestazione energetica (APE), Attestato di Qualificazione Energetica (AQE), Relazione tecnica e Relazione Legge 10.

Competenze professionali del Dottore Agronomo

Elenco delle principali competenze professionali del Dottore Agronomo nello svolgimento della libera professione.

Espropriazione

Testo Unico, normative, collegio tecnico ex articolo 21, Consulenza Tecnica pe la determinazione delle indennità.

NEW!! Elenco aggiornato delle nuove procedure d'espropriazione.

Aggiornato il 11.11.2011

CT Privata

Consulenza Tecnica Privata…Generalmente si tratta di un Parere Tecnico, ovvero di una consulenza che ha lo scopo di fornire, preliminarmente, informazioni utili nel caso di negoziazioni ancora da avvenire, o anche in corso, ma per le quali non sussiste la necessità di una vera e propria CT. Un Parere Tecnico è più il frutto dell’esperienza e dell’intuito del tecnico che una vera e propria elaborazione.

CT di Parte

Consulenza Tecnica di Parte...La richiede una Parte di un procedimento negoziale: il venditore o l’acquirente (o entrambi) nel caso della compravendita; il danneggiato o il danneggiante (o entrambi) nel caso di risarcimento danni; l’assicurato o la compagnia di assicurazioni; l’espropriato o l’ente espropriante; uno o più eredi o l’esecutore testamentario; ciascuna Parte impegnata in una controversia di qualsiasi genere o sottoposta a CTU.La CT di Parte può, su richiesta, essere asseverata a giuramento presso il Tribunale di competenza (Perizia Giurata).

CTU

Consulenza Tecnica d’Ufficio…La dispone un Giudice, o un pubblico ufficiale, ponendo al Consulente Tecnico diversi quesiti a seconda del caso specifico.